Riunione annuale istruttori ASISUB

Nella cornice di SUB IN ITALY si è tenuta l’annuale riunione istruttori ASISUB, momento nel quale vengono presentate le novità didattiche e le iniziative del mondo ASISUB. (A breve l’aggiunta di una gallery fotografica)
Come da qualche anno accade, anche quest’anno le novità presentate dal direttivo ASISUB sono state molte e di grande valenza.
40 istruttori giunti da tutta Italia erano presenti alla riunione, che, dopo il saluto del presidente ASISUB Marco Aurelio Palladino e relative comunicazioni istituzionali, hanno potuto apprendere le novità per il 2016.
Quest’anno abbiamo avuto il piacere di “ospitare” il presidente nazionale ASI Claudio Barbaro, accompagnato dal nostro istruttore e dirigente CONI Claudio Peruzza, che con la sua presenza ha dato valore al nostro incontro. Il presidente ha elogiato il lavoro svolto da Asisub ed in particolare i nostri dirigenti, gli istruttori, i subacquei e le loro scuole e diving.
Pina Troiano ha presentato il nuovo corso “science of diving” che sarà parte integrante del percorso formativo dei nostri P3 divemaster; corso molto articolato che approfondisce alcuni aspetti delle immersioni che vengono spesso presentati in maniera superficiale durante i corsi subacquei di specialità.
Pierluigi Ricci, nostro istruttore e responsabile per la ditta COLTRI, ha presentato il nuovo accordo di collaborazione che è stato siglato tra Asisub e Coltri con l’istituzione di 2 corsi: “uso e manutenzione del compressore” e “uso e manutenzione degli erogatori”, rendendo la nostra didattica prima tra tutte nel mettere a disposizione dei propri club e diving strumenti che rendano in regola con le normative vigenti, ma soprattutto con quelle future, chi usa compressori per le proprie ricariche.
Il responsabile della didattica ricreativa Luca Zeppadoro ha esaminato quanto fatto nel 2015 esortando tutti gli istruttori, i club e i diving di promuovere le loro iniziative e di essere sempre più attivi nella vita della didattica, adoperando tutti gli strumenti che Asisub ha messo a loro disposizione quali: sito internet Asisub, mailing list tramite web master, social network, la rivista ASI “Primato”… dato che nel 2015 quasi nessuno ha usato.
Alberto Gregori ha illustrato i passi avanti fatti nell’area riservata del nostro sito, dove sono stati inseriti tutti i manuali on line, è possibile richiedere brevetti, accedere a varie funzioni utili per i nostri corsi, e a breve lo shop on line di abbigliamento griffato Asisub.
Lorenzo Lucia, tra i più importanti speleosub italiani e nostro responsabile d’area, ha illustrato il nuovo percorso “speleosub” completo con i vari livelli e manuali già pronti. Questa sarà una delle novità più importanti del 2016 con corsi e stage che saranno di sicuro interesse per i nostri subacquei, trattandosi di un modo diverso di approcciare la subacquea e di grande fascino.
Massimo Baratella ha presentato il nostro nuovo settore “Apnea” che grazie alla collaborazione con Apnea National School si è potuto concludere. Massimo ha presentato alla platea il presidente di Apnea National School, il pluriprimatista Nicola Brischigiaro, che assieme a Pietro Sorvino, avranno il compito di guidare il settore Apnea, e nell’occasione sono stati presentati i nuovi manuali di apnea 1° e 2° livello, 3° livello e manuale istruttore, con nuove slides e nuovi video istruzionali. Questo accordo porterà al nuovo settore importanti collaborazioni per corsi e stage avvalendosi sin da ora della presenza del campione mondiale Michele Giurgola tra i nostri istruttori.
L’incontro si è concluso allo stand ASISUB con un brindisi di augurio per un ulteriore passo avanti di tutto il nostro movimento.

Posted in News.